venerdì 15 luglio 2016

Modi di dire: “L’è il tocco”

Indica l’ora una del pomeriggio, le tredici, o della mattina. L’espressione nasce dal fatto che in passato, specialmente nelle campagne, il tempo era segnato dai rintocchi delle campane delle chiese. Infatti, le campane servivano, oltre che richiamare i fedeli alle funzioni religiose e ricordare loro i vari momenti di preghiera previsti nella giornata, a segnare le ore del giorno: un tocco di campana per ogni ora segnata. Quindi, alle una del pomeriggio, o della notte, la campana batte un solo rintocco, appunto, un “tocco”. Roberto Di Ferdinando

Nessun commento:

Posta un commento