sabato 22 aprile 2017

Piazza Duomo: recinzione anti degrado (!!??)

Foto di Roberto Di Ferdinando

Giardino Orto Botanico

Foto di Roberto Di Ferdinando

Casa del Popolo 25 aprile: FESTA DEL 25 APRILE

Casa del Popolo 25 aprile
Via Bronzino 117 Firenze

FESTA DEL 25 APRILE

Dalle ore 8.00 alle ore 11.00
Raduno Cicloturistico a concentramento

Ore 16.00
Cerimonia di inaugurazione della sala dedicata alla dirigente comunista
Katia Franci

Dalle 18.30 Cocktail e acoustic live dedicato alla Canzone d'autore

A partire dalle 19.00 presso il Ristorante Pizzeria Kilometrozero
Grigliata mista di carne e verdure
(grigliata+ bibita euro 12,00)

Ore 21.00 Sala Carlotti
Proiezione ad ingresso libero del film di Fabrizio Favilli  "Villa Triste"

Info e prenotazioni: 347 3621127

venerdì 21 aprile 2017

La nascita del Monte dei Paschi

“[…] Per quanto riguarda il Monte dei Paschi – la più antica banca del mondo – la sua storia risale al XV secolo, per la precisazione al 27 febbraio 1472, quando, con delibera del Consiglio Generale della Repubblica – nasce il Monte Pio, il cui scopo è concedere prestiti alle “povare e miserabili o bisognose persone” con un tasso d’interesse ridotto (7,50%). Nel frattempo, per lo sfruttamento dei terreni in Maremma era stato approntato un sistema di tariffe amministrato dall’ufficio della “Dogana dei Paschi” (formato da un camarlingo e nove ufficiali, tra cui un capo vergaro residente in Maremma, con funzioni di controllo). Siamo alla fine del XV secolo, il Comune di Siena decide che una parte di questi proventi confluisca nel Monte Pio e in pari tempo – non essendo in grado di far fronte al debito pubblico – stabilisce che si corrisponda ai creditori una rendita sul capitale prestato tratta sempre dai proventi della Dogana dei Pascoli (e del Sale). Così, il Monte Pio – che nel frattempo vede crescere anche l’attività di prestito alle comunità dello Stato senese – comincia ad assumere la fisionomia di un istituto di credito.
Ma non può ancora ricevere depositi di capitali privati, pertanto la sua operatività resta limitata. Negli anni successivi all’avvento dei Medici i senesi chiedono con sempre maggior insistenza la creazione di un istituto bancario vero e proprio, in grado di fornire sostegno all’economia locale; chiedono, in particolare, la creazione di una banca che agevoli agricoltori e allevatori, e permetta forme di deposito di capitali privati. Il Granduca, infine, accoglie la richiesta, ma pone a garanzia dell’istituzione della nuova banca proprio il vincolo delle rendite dei pascoli demaniali della Maremma. Sono le rendite della Dogana dei Paschi, pertanto, a fornire il capitale necessario per la fondazione di una banca vera e propria. E’ il 1624: nasce il Monte dei Paschi di Siena (le rendite dei pascoli maremmani – divise in porzioni del valore di 100 scusi – sono collocate presso i risparmiatori con titoli che garantiscono una rendita annua del 5%).

(Andrea Meschini, Doriano Pela, Sulle orme dei pastori, edizioni Fuoridalleviemaestre)

Dal 25 aprile al 1° maggio - Mostra Mercato Primaverile di Piante e Fiori

Dal 25 Aprile al 1 Maggio al Giardino dell’Orticoltura di Firenze si svolgerà la Mostra mercato primaverile di piante e fiori. Una delle più antiche manifestazioni del settore, conta oltre 60 partecipanti selezionati tra i migliori florovivaisti nazionali. Le novità di quest’anno sono le fioriere e gli arredi in legno, le casette in legno da giardino, oltre agli assortimenti di rose, agrumi, acidofile, orchidee, piante succulente, carnivore, accessori da giardino, bonsai, fioriture stagionali, fruttiferi, erbacee perenni, bulbi e acquatiche

Dalle 9.00 alle 19.30, Giardino dell’Orticoltura (Via Vittorio Emanuele II,4 e Via Bolognese, 17) – Firenze. Ingresso libero.

Informazioni su mostra e corsi di giardinaggio:
: http://www.societatoscanaorticultura.it/

22 Aprile - Incontro MEDIAZIONE FAMILIARE+Presentazione libro con autori & Performance: ARLETTY, SARTRE E LOUIS-FERDINAND CÉLINE Editore Aión

SABATO 22 APRILE

    h 15:00  -  Incontro

MEDIAZIONE FAMILIARE

A cura di A.I.Me.F.Toscana. Interventi di Laura Landini, pedagogista e mediatrice familiare sistemica. Con Alessandra Lodetti, mediatrice familiare e pedagogista, Cinzia Vitale, mediatrice familiare e criminologa, Vania Ringoni, mediatrice familiare e pedagogista clinico, Monica Maressi, mediatrice familiare e pedagogista clinico
h 18:30  -  Presentazione libro con autori & Performance

ARLETTY, SARTRE E LOUIS-FERDINAND CÉLINE
Editore Aión

Di e con Marco Fagioli e Stefano Lanuzza
Performance di Massimo Mori e Sylvia Zanotto

Un impegnato saggio di Marco Fagioli – che svolge un'inedita, esauriente analisi intorno alle figure di Louis-Ferdinand Céline, dell’attrice Arletty e del filosofo Sartre – introduce, tradotti e annotati da Stefano Lanuzza, una dichiarazione di  Céline ("Un ragazzo semplice"), due rari scritti céliniani (la sceneggiatura Arletty con il feroce libello contro Sartre Al forsennato nel barattolo) e un’intervista con lo scrittore francese (La violenza, la scrittura, la raffinatezza).
Autore di un’opera sempre più attuale, lo scriba dell’immortale Voyage au bout de la nuit non cessa d’interrogare la storia dell’Europa e la cultura del nostro tempo.
Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

23 Aprile - A PALAZZO PITTI LA GALLERIA DIVENTA MAGICAMENTE POETICA IN OCCASIONE DELLO #SHAKESPEARESUNDAY ALCUNI POETI E TRADUTTORI CONTEMPORANEI OMAGGIANO IL BARDO INGLESE DECLAMANDO VERSI PROPRI O DI AUTORI DEL PASSATO SEMPRE ISPIRATI A OPERE DELLA COLLEZIONE PALATINA

Una mattinata in versi dedicata alla ricorrenza dello #ShakespeareSunday, celebrato a livello mondiale per ricordare la data di presunta nascita e di certa morte del grande poeta inglese, divenuto l’emblema globale della poesia di ogni epoca.

Le Gallerie degli Uffizi hanno voluto unirsi alle molte istituzioni, che il 23 aprile ricordano la ricorrenza, cercando una propria formula originale, che vuole idealmente unire alla poesia le altre arti, che a Pitti sono sapientemente fuse.

Un percorso che già risulta unico, grazie ai richiami interni creati dai suoi artefici per legare architettura, scultura, pittura e che si arricchirà, fra le 10.00 e le 13.00, delle voci originali dei poeti e interpreti presenti. Una galleria poetica che verrà offerta dal vivo ai visitatori, ma che sopravvivrà per un mese all’evento, permanendo i versi stampati vicino alle opere che hanno offerto loro lo spunto creativo.

Elisa Biagini, Rosaria Lo Russo, Valerio Nardoni, Marco Simonelli e Andrea Sirotti sono gli artisti che hanno generosamente accettato di sperimentare la virtuosa contaminazione di una formula pensata insieme a Rino Cavasino e Manola Giachi.
Il Direttore Eike Schmidt ringrazia: Dipartimento per la Comunicazione digitale delle Gallerie degli Uffizi per la cura dell’evento, su progetto di Rino Cavasino e Manola Giachi insieme a Elisa Biagini, Rosaria Lo Russo, Valerio Nardoni, Marco Simonelli e Andrea Sirotti, con grafica di Annalisa Orsi.


GALLERIE DEGLI UFFIZI
Piazzale degli Uffizi, 6 - 50122 Firenze
Tel. 055 23885
E-mail: ga-uff@beniculturali.it  Pec  mbac-ga-uff@mailcert.beniculturali.it

Proverbio Toscano del Giorno

"Chi fa la casa in piazza, o l'è tropp'alta o troppo bassa"

giovedì 20 aprile 2017

Visite guidate di Villa La Quiete: percorsi per conoscere la storia del complesso delle Montalve

È dedicato alle figure femminili che hanno intrecciato la loro storia a
quella di Villa La Quiete “Signore e Padrone”, il percorso di visite
guidate al complesso di proprietà della Regione Toscana, gestito dal
Sistema museale dell’Università di Firenze.
Inaugurate il 1° aprile, le visite proseguiranno ogni fine settimana fino
al 25 giugno, su prenotazione: il sabato, a partire dalle ore 14.30, la
domenica e giorni festivi, a partire dalle ore 10.
Per saperne di più: http://www.unifi.it/art-2512-visite-guidate-di-villa-la-quiete.html

23 Aprile - Libreria Todo Modo - Per capire oggi il Medio Oriente - L'ISIS spiegata ai giovani e Alla ricerca di Hassan - Il volto svelato dell'Iran

Per capire oggi il Medio Oriente - L'ISIS spiegata ai giovani e Alla ricerca di Hassan - Il volto svelato dell'Iran.
Domenica 23 aprile - ore 10.30 - Libreria Todo Modo - Via dei Fossi, 15/R
- Firenze presentazione dei libri di Terence Ward.