venerdì 29 luglio 2016

Modi di dire: “cignata”

E’ un colpo inferto con una cigna (cinghia, cintura), ma si usa anche, in ambito calcistico, per indicare un tiro molto potente, forte ed improvviso, oppure, in altri situazioni, per descrivere un colpo inferto in maniera molto violenta e pesante. La parola deriva da “cinghia”, cioè cintura (o striscia di spago o di cuoio per legare agli animali la sella, la soma o il basto); “cinghia” deriva dal latino “cingula” a sua volta sempre dal latino, “cingere”, poi volgarizzato in “cignere”. Roberto Di Ferdinando

Nessun commento:

Posta un commento