domenica 14 aprile 2013

I fegatelli di maiale


E’ uno dei più conosciuti piatti della tradizione culinaria toscana e tipico del periodo natalizio. Il suo nome deriva dal fatto che l’ingrediente principale è la carne di fegato di maiale insaporita con alloro e finocchio. E’ arrostita al girarrosto o al forno inserendola, a pezzi, in spiedini insieme a fette, tagliate molto spesse, di pane (frustino). Come vuole la tradizione i fegatelli per essere conservati  a lungo dopo la loro cottura, spesso sono immersi nel grasso di maiale (strutto) ed avvolti nella rete del peritoneo.
Per la ricetta si veda: http://viverelatoscana.blogspot.it/2011/12/ricetta-fegatelli-alla-toscana.html 
RDF

Nessun commento:

Posta un commento