giovedì 7 gennaio 2016

Modi di dire: “fare capolino”

(Testo di Roberto Di Ferdinando)

E’ il tipico gesto dei bambini o dei ragazzi che giocano a nascondersi. Il corpo è nascosto dietro ad un muro, angolo, albero….e da lì si affaccia solo una parte della testa (il capo), quel poco che basta per osservare i movimenti o le persone che si aggirano nelle vicinanze. Quindi, “fare capolino” è un’espressione che si usa per indicare qualcuno o qualcosa che appare solo in parte, non nella sua sagoma intera: “Il sole fa capolino da dietro la montagna”.
RDF

Nessun commento:

Posta un commento