lunedì 20 maggio 2013

Modi di dire:”Abbozzala!”

Testo di Roberto Di Ferdinando

Si usa per invitare con forza una persona a cambiare un atteggiamento percepito come fastidioso. L’etimologia non è certa, sebbene sembrerebbe derivare da “abbozzare” (abbozzo-bozza), dare la prima forma, in maniera grossolana ad un’opera, più delle volte d’arte. I legnaioli (sbozzatori)usavano lo sbozzino per togliere il grosso del legno (sbozza), da cui quindi deriverebbe “dare un taglio”, sbozzare, abbozzare…
Famoso il detto: “…e sono di Brozzi, o tu la smetti o tu l’abbozzi!” (consiglio, minaccioso, rivolto, da parte di un abitante del sobborgo popolare fiorentino di Brozzi, ad una persona il cui atteggiamento è molto fastidioso e provocante).
RDF

Nessun commento:

Posta un commento