martedì 25 febbraio 2020

Campanile di Giotto

[…] Sul Campanile, come Goethe ebbe sicuramente modo di notare, ci sono piccoli bassorilievi, di Andrea da Pontedera e altri, che rappresentano l’Agricoltura, la Metallurgia, la Tessitura, la Legge, la Meccanica, e via discorrendo: un sistema di politica economica scolpito ed esemplare. Ogni aspetto di Firenze, dal più grande al più piccolo, ribadisce l’immanenza della legge. […].”
(Mary McCarthy)

Nessun commento:

Posta un commento