mercoledì 6 giugno 2018

Le piante medicinali dell’orto dei Semplici dell’Ospedale di Santa Maria Nuova nell’antico chiostro delle medicherie (5 - continua)


“[…] Origanum vulgare (origano): Pianta aromatica conosciuta da sempre e spesso confusa con la maggiorana (che ha peraltro un altro profumo) l’Origano è un noto ingrediente speziato della cucina mediterranea. In erboristeria è un efficace antispastico utile contro la tosse, specie insistente, e comunque in tutte le affezioni bronchiali, un antispasmodico, stomachico e tonico. I terpeni fenolici dell’Origano, quale timolo, carvacolo e aldeide cinnamica, gli conferiscono proprietà digestive, regolatrici della mobilità gastrintestinale e favorenti l’eliminazione del gas. […]”
(Tratto da: Le piante medicinali dell’orto dei Semplici dell’Ospedale di Santa Maria Nuova nell’antico chiostro delle medicherie)

Nessun commento:

Posta un commento