venerdì 8 marzo 2013

Modi di dire: “Anda e rianda”


Sta per “andare e riandare” (andare e tornare). In italiano ormai non si usa più il verbo “riandare”: “Che fai tu, luna, in ciel?…ancor non sei tu paga di riandare i sempiterni calli?” (Leopardi) [citazione dal sito dell’Accademia della Crusca]. Si veda anche il “Grande dizionario illustrato della lingua italiana" in due volumi di Aldo Gabrielli.
RDF

Nessun commento:

Posta un commento