venerdì 1 marzo 2019

Modi di dire: “l’è da rihovero”

Si usa per indicare una persona che ha commesso azioni o ha espresso opinioni  molto stravaganti, tali da essere giudicate folli. Un modo colorito e bonario per sottolineare l’eccentricità delle azioni o delle parole di tale persona  tanto da consigliarle di essere ricoverata in un reparto di “salute mentale”. Od ancora, tali azioni e parole sono talmente folli che si posso vedere od ascoltare solo in un reparto di psichiatria: “l’è roba da rihovero”.
RDF

Nessun commento:

Posta un commento