martedì 28 aprile 2020

Ponte Santa Trinita

“Il ponte dell’Ammannati, il più bello di Firenze, forse il più bello del mondo, fu distrutto dai tedeschi durante l’ultima guerra ed è stato ricostruito esattamente com’era. Chi ci lavorò basandosi sulle fotografie e sui progetti dell’Ammannati, si è reso conto del mistero che avvolge la curva piena, rigonfia, sinuosa delle tre arcate (la caratteristica più squisita di questo aereo ponte) che non corrisponde ad alcuna linea o figura geometrica e sembra essere stata disegnata a mano libera, da un genio del tratto, quale l’Ammannati non era”
(Mary McCarthy)
(Tratto da “Ho visto Firenze”, a cura di APT Firenze)

Nessun commento:

Posta un commento