mercoledì 27 giugno 2018

29 giugno - CONTRASTI FIRENZE 2018 incontri per una musica nuova

CONTRASTI FIRENZE 2018
incontri per una musica nuova
 29 giugno - h 15:30 masterclass | h 18:00 concerto
Conservatorio Luigi Cherubini | Sala del Buonumore Pietro Grossi
Tutto ciò che è solido si dissolve nell'aria
Ingresso gratuito



Il Conservatorio Luigi Cherubini ospita la rassegna Contrasti 2018 con un doppio appuntamento che vede la partecipazione straordinaria del compositore Mauro Lanza, autore carissimo a mdi ensemble. Alle 15.30, il maestro Lanza terrà un master per gli studenti di composizione sul brano Tutto ciò che è solido si dissolve nell’aria (2015), costruito sulla graduale accelerazione di una semplice idea di partenza. Nella partitura questa accelerazione diventa trasformazione e infine, come suggerisce la metafora dell’evaporazione nel titolo, passaggio di stato. Alle 18.00 si terrà il concerto monografico introdotto dal compositore stesso. Mauro Lanza, veneziano classe 1975, fin dal suo arrivo a Parigi per studiare all’Ircam si è dedicato alla composizione con l’utilizzo dell’informatica, non solo come mezzo di produzione di nuovi suoni, ma anche come vero e proprio strumento concettuale. Il suo navigare sul confine tra acustico ed elettroacustico crea un suono altamente originale, caratterizzato da una dimensione che va dal giocoso all’inquietante.


Programma:

Mauro Lanza
Mess per pianoforte
Predellino per pianoforte
John Conway in Gondola (in compagnia di Marcel Proust e Augusto Salvadori) per violino, violoncello, pianoforte
La bataille de Caresme et de Charnage per violoncello ed elettronica
Tutto ciò che è solido si dissolve nell’aria per ensemble

mdi ensemble

Sonia Formenti flauto
Paolo Casiraghi clarinetto
Paolo Fumagalli viola
Giorgio Casati violoncello
Luca Ieracitano pianoforte
Lorenzo D’Erasmo percussioni

Nessun commento:

Posta un commento