martedì 6 marzo 2018

Torna Taste: dal 10 al 12 Marzo alla Stazione Leopolda di Firenze

Si rinnova l’appuntamento con Taste, il salone di Pitti Immagine dedicato alle eccellenze del gusto, in programma alla stazione Leopolda di Firenze, dal 10 al 12 Marzo prossimi e giunto
alla sua tredicesima edizione. Torna con numeri importanti: 400 aziende partecipanti, rispetto alle 380 della passata edizione, 14.000 i visitatori previsti, 50 i paesi rappresentati. Un appuntamento,
sempre più qualificato, che è stato presentato dai vertici di Pitti Immagine, come da tradizione da Riccardo Barthel, con nuovi espositori, con la prerogativa di non aver partecipato ad altre
rassegne. Una edizione forte, con numerose richieste di adesione, minuziosamente selezionate, nel consueto viaggio attraverso cibi, vini, oggetti e idee, alla scoperta delle molteplici dimensioni in cui
si sperimenta e si esprime il gusto. Si prevedono oltre 5000 compratori, provenienti da paesi di quattro continenti. Taste, come sua prerogativa, e’ anche un club di cultura del cibo. Il tema
principale di questa edizione, e’ il focus dedicato al Foracing, ovvero come raccogliere e cucinare piante selvatiche e tutto ciò che è nel suo habitat naturale. Al Foracing sono dedicati una serie di
appuntamenti, come lo speciale workshop riservato ai bambini da 5 a 10
anni, in programma sabato 10 marzo dalle 15 alle 17 alle Serre Torrigiani.
Come consuetudine saranno allestiti anche i ring, tre nella circostanza. Il primo, in omaggio a Gualtiero Marchesi (sabato 10 Marzo alle 16), il secondo sulle denominazioni di origine territoriale
(sabato 10 marzo ore 17) e il terzo sul cibo selvatico (domenica 11 marzo ore 17). Non mancheranno poi le presentazioni di libri e lo shop, il negozio dove acquistare i prodotti esposti. In calendario
anche la settima edizione del campionato mondiale di pesto a mortaio.
Attesissimi in città gli oltre 100 appuntamenti di Fuori di Taste, che si svilupperanno da mercoledì 7 a lunedì 12 marzo. Il salone e’ aperto sabato 10 e domenica 11 marzo dalle ore 9,30 alle 14,30,
esclusivamente per gli operatori del settore. Dalle 14,30 alle 19,30 anche al pubblico, così come nella giornata conclusiva di lunedì 12 marzo, dalle 9,30 alle 16,30.
   

Nessun commento:

Posta un commento