venerdì 9 giugno 2017

11 Giugno - Living history: l’incontro fra Napoleone e il Granduca Ferdinando III di Lorena

1796: Napoleone a Firenze

L’incontro fra il Generale Bonaparte e il Granduca Ferdinando III di Lorena

Salone dei Cinquecento, Museo di Palazzo Vecchio, domenica 11 giugno h11 e h12.30



Il 30 giugno 1796 il generale Bonaparte giunge a Firenze per incontrare il Granduca Ferdinando III di Lorena chiedendogli la neutralità della Toscana. L’Europa è infatti scossa da qualche anno dal forte scontro tra la Francia rivoluzionaria e l’Impero, con il quale si sono schierati i principali paesi del continente.  Sebbene la Toscana, insieme alle antiche Repubbliche italiane, si dichiari inizialmente neutrale, viene obbligata nel 1793 ad aderire alla coalizione antifrancese nell’operazione Toulon, che si chiude tuttavia con la conquista della città da parte dei soldati rivoluzionari: la vittoria è opera di un giovane capitano d’artiglieria dell’armata francese di nome Napoleone Bonaparte. Tre anni dopo le truppe di Parigi entrano in Italia proprio sotto il comando del generale Bonaparte, che piega il Piemonte e la Lombardia alla resa per poi scendere verso la Toscana occupando il porto di Livorno, presidio dei mercanti inglesi. Qualche giorno dopo il Generalissimo arriva a Firenze: e, come ricorda la Gazzetta Universale di quei giorni, “molto popolo si trasferì nel dopo pranzo verso la Porta a San Frediano, per dove proveniente da Livorno doveva arrivare…ed ebbe il piacere di osservare l’Eroe che in breve spazio di tempo ha saputo in sé stesso riunire i lauri di moltiplicate vittore e conquiste.”

Napoleone e il Granduca si incontrano la mattina del primo di luglio 1796; all’evento ufficiale presenziano, oltre alla Granduchessa Luisa Maria di Napoli e Sicilia, la corte granducale in tutto il suo fasto da una parte e  gli ufficiali francesi in rigida uniforme militare dall’altra. Un incontro storico di grande portata che anche il pubblico di oggi avrà l’occasione di rivivere grazie all’evento organizzato dall’Associazione MUS.E con la direzione artistica di Margarita Martinez, esperta di rievocazioni storiche di teatro in costume, e la collaborazione dello storico Ben Townsend. La mattina di domenica 11 giugno andrà infatti in scena nel Salone dei Cinquecento un incredibile appuntamento con la storia: sull’Udienza sarà riproposto lo storico incontro tra Napoleone e il Granduca alla presenza di decine e decine di comparse, appassionati di storia granducale e napoleonica e provenienti da tutto il mondo, che vestiranno i panni dei cortigiani lorenesi e dei soldati francesi con abiti d’epoca filologici. Protagonisti della pièce – che si svolgerà in italiano, inglese e francese – saranno il Granduca Ferdinando III (Francesco Gori), la Granduchessa Luisa Maria (Brigitte Guenczler) il Generale Bonaparte (Mark Schneider), accompagnati dal sapiente racconto di Alberto Galligani e Giaele Monaci.



Per chi: per tutti
Quando: domenica 11 giugno h11 (prima replica) e h12.30 (seconda replica)
Dove: Museo di Palazzo Vecchio
Costi: la partecipazione all’evento è inclusa nel biglietto di ingresso del museo: intero €10,00, ridotto 18-25 anni e studenti universitari €8,00; gratuito 0-18 anni, socio ICOM, ICOMOS, ICCROM, disabili e accompagnatori, guide turistiche e interpreti.
http://musefirenze.it/living-history-lincontro-fra-napoleone-e-il-granduca-ferdinando-iii-di-lorena/

Nessun commento:

Posta un commento