venerdì 12 maggio 2017

16 Maggio - Biblioteca delle Oblate - La montagna fiorentina a Firenze per la presentazione di manifestazioni ed eventi 2017 di Londa e San Godenzo

Una Gita Fuori Porta

Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi,

Monte Falterona e Campigna

La montagna fiorentina a Firenze per la presentazione di manifestazioni ed eventi 2017 di Londa e San Godenzo


Martedì 16 Maggio 2017

 ore 17.00

Biblioteca delle Oblate

Via dell'Oriolo, 24
Firenze
Fare una gita fuori porta, respirare aria pulita a pochi passi dalla città. Gli abitanti di Firenze e di tutta la cittàMetropolitana hanno la fortuna di poter accedere con facilità al Parco delle Foreste Casentinesi attraverso le sue Porte Fiorentine e poter godere della suanatura incontaminata e delle innumerevoli attività che vi si svolgono.



Per far conoscere le peculiarità del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna e delle sue Porte Fiorentine. Martedì 16 maggioalle 17.00 nella sala delle conferenze della Biblioteca delle Oblate a Firenze si svolgerà “Una gita fuori porta”, un incontro dedicato alla conoscenza delle attività previste a Londa e San Godenzo per la stagione estiva 2017.



Manifestazioni, sagre, passeggiate a piedi e a cavallo, percorsi per la Mountain Bike sono solo alcune delle attività che questo territorio di montagna, verde e ricco di panorami eppure così vicino alla città, offre.

La montagna fiorentina con la sua storia millenaria è un luogo non solo da visitare ma da frequentare, da conoscere. Un luogo facilmente raggiungibile e ideale per trascorrere giornate dedicate alla natura e ai prodotti genuini.



Nell’occasione sarà presentato anche il concorso fotografico "Il Parco ci osserva" organizzato dall' Ass. Andrea del Castagno insieme alla Pro Loco di Londa i Centri visita del Parco Nazionale di Londa e Castagno D'Andrea (San Godenzo)  e la collaborazione del Gruppo Fotografico "Il Grillo " di Firenze.



La guida alle attività della stagione sarà disponibile in versione cartacea.

www.parcoforestecasentinesi.it


Seguirà degustazione prodotti tipici locali

Nessun commento:

Posta un commento