giovedì 9 febbraio 2017

Modi di dire: “bugigattolo”

di Roberto Di Ferdinando
Con questo termine si descrive una camera, una stanza spesso oscura, piccola, non comoda; per estensione, in maniera dispregiativa, si utilizza anche per altri spazi ed ambienti e case, appartamenti  e spazi lavorativi o pubblici . La sua origine è latina, da “bugia”, che, appunto,  indica una stanza piccola e buia, uno stanzino, un ripostiglio.
RDF

Nessun commento:

Posta un commento