martedì 24 gennaio 2017

Progetto “LUCE, TRA ARTE E SCIENZA” - Accademia delle Arti del Disegno Classe di Discipline Umanistiche e Scientifiche Progetto a cura del Prof. Gaspare Polizzi

Il progetto “Luce, tra arte e scienza”, promosso e organizzato dalla Classe
di Discipline Umanistiche e Scientifiche dell’Accademia delle Arti del
Disegno, in collaborazione con il Liceo Artistico di Porta Romana, il Liceo
Classico Galileo ed il Liceo Classico Michelangiolo, si pone in ideale
collegamento con il convegno realizzato in occasione dell’Anno
Internazionale della Luce 2015, dal titolo “Trasparenze ed epifanie. Quando
la luce diventa letteratura, arte, storia, scienza” organizzato dai
Dipartimenti LILSI, SAGAS, DILEF, DST, Biologia, Chimica “Ugo Schiff”,
Fisica e Astronomia, OpenLab Servizio Educazione e Divulgazione Scientifica
dell’Università di Firenze.

Il progetto “Luce, tra arte e scienza”, che nasce nel segno del ricordo del
compianto Prof. Maurizio Bossi, già Presidente della Classe di Discipline
Umanistiche e Scientifiche dell’Accademia delle Arti del Disegno, il quale
“ha segnato la vita culturale cittadina a partire dagli anni Ottanta del
secolo scorso con la miriade di progetti realizzati per il Gabinetto
Vieusseux” (Gaspare Polizzi), e dove ricopriva la carica di Direttore del
Centro Romantico, rappresenta la prima esperienza condotta dall’Accademia
delle Arti del Disegno in direzione dell’alternanza scuola-lavoro, prevista
dalla Legge 107/2015 (“Buona Scuola”) e intende focalizzare, intorno al
tema della Luce, l’interazione e l’incontro tra competenze artistiche,
storiche e scientifiche presenti nell’Accademia delle Arti del Disegno. In
tal modo l’Accademia delle Arti del Disegno avvia un rapporto di
collaborazione con i Licei fiorentini per stimolare gli studenti a
sviluppare ricerche in ambito artistico. I Maestri coinvolti
nell’iniziativa condivideranno con gli studenti il proprio “sapere”
artistico in relazione alla tematica della Luce, essenziale in pittura così
come in scultura e nella fotografia, al fine di suscitare negli studenti
coinvolti dall’iniziativa un impegno a produrre “oggetti artistici” che
saranno presentati in un’esposizione finale, insieme ad alcune “prove
d’artista” offerte dai Maestri agli studenti delle scuole coinvolte.
Con il ciclo di conferenze, le lezioni e le attività di laboratorio che
costituiscono il progetto “Luce, tra arte e scienza” e che sono rivolti
soprattutto ai docenti e agli studenti liceali che hanno accolto l’invito
dell’Accademia delle Arti del Disegno, si intendono conseguire due
obiettivi: il primo è teorico, di avvicinamento e intreccio tra il sapere
scientifico e quello artistico; il secondo obiettivo è più operativo,
ovvero unire la conoscenza teorica e storica, fornita tramite le conferenze
dei professori dell’Accademia, alla competenza pratica che sarà prodotta
dagli studenti con l’aiuto dei propri professori, referenti dei licei
partecipanti al progetto.
Il progetto si articola in due parti:
Le Lezioni, ovvero sei lezioni frontali e una lectio inauguralis,
grazie alle quali tematizzare ed approfondire alcuni aspetti topici
dell’interazione tra le elaborazioni teoriche della scienza moderna e
contemporanea (soprattutto in ambito filosofico, tecnologico, fisico,
chimico, biologico), con alcune espressioni dell’arte moderna e
contemporanea, nelle quali la Luce assume un rilievo centrale
    Maestri della luce in laboratorio, ovvero sei laboratori nei quali
Maestri Accademici, che hanno orientato la loro ricerca artistica intorno
al tema della Luce, illustrano la loro produzione e forniscono agli
studenti stimoli per eventuali progetti artistici svolti nei tre Licei
(Liceo Artistico di Porta Romana, Liceo Classico Galileo, Liceo Classico
Michelangiolo), con la supervisione dei docenti referenti.



PROGRAMMA:

Le Lezioni

Lectio Inauguralis
Cristina Acidini
L’illuminazione nei musei fiorentini prima dell’avvento della luce

elettrica
Venerdì 27 gennaio 2017, ore 15.00 - 17.00
Sala delle Adunanze, Palazzo dei Beccai, Via Orsanmichele, n. 4, Firenze

Igor Melani
La sfida del chiaroscuro: Caravaggio, Bruno e la Controriforma
Sabato 4 febbraio 2017, ore 11.00 - 13.00
Aula Magna, Liceo Classico Galileo

Giovanni Cipriani
Macchiaioli, impressionisti e pointillisme: pittura e fotografia
Venerdì 17 febbraio 2017, ore 15.00 - 17.00
Sala delle Adunanze, Palazzo dei Beccai, Via Orsanmichele, n. 4, Firenze

Pietro Greco
Picasso e Einstein: cubismo e teoria della relatività
Sabato 4 marzo 2017, ore 11.00 - 13.00
Gipsoteca, Liceo Artistico Porta Romana

Andrea Granchi con la collaborazione di Priya Baldazzi
“Teoria dell’incertezza”: Il movimento e la traccia di oggetti immobili

tramite fonti luminose.
Un ciclo di lavori tra film, disegno e fotografia
17 marzo 2017, ore 15.00 - 17.00
Sala delle Adunanze, Palazzo dei Beccai, Via Orsanmichele, n. 4, Firenze

Chiara Donati
Applicazioni luminose in biologia, tra arte e scienze
24 marzo 2017, ore 11.00 - 13.00
Liceo Classico Michelangiolo

Luca Farulli
Luce attiva. Le immagini e le loro storie nell’arte elettronica
27 marzo 2017, ore 15.00 - 17.00
Sala delle Adunanze, Palazzo dei Beccai, Via Orsanmichele, n. 4, Firenze

Visita al Museo Galileo con un laboratorio sull’ombra
lunedì 6 febbraio 2017
(Liceo Michelangiolo e Liceo Galileo ore 9.30, Liceo Artistico di Porta

Romana alle ore 11.30)


Maestri della luce in laboratorio

Carlo Bertocci al Liceo Classico Michelangiolo
23 febbraio 2017, ore 14.45 - 17.45
9 marzo 2017, ore 14.45 - 17.45

Adriano Bimbi all’Accademia delle Belle Arti
2 marzo 2017, ore 14.45 - 17.45

Vairo Mongatti al Liceo Artistico Porta Romana
6 aprile 2017, ore 14.45 - 17.45

Pier Giorgio Balocchi al Liceo Classico Galileo
10 aprile 2017, ore 14.45 - 17.45

Riccardo Guarneri al Liceo Artistico Porta Romana
20 aprile 2017, ore 14.45 - 17.45

Luca Farulli al Liceo Classico Galileo
8 maggio 2017, ore 14.45 - 17.45


Docenti referenti: Luciano Borin, Lorenzo Mannini, Lisa Guarducci, Laura

Zaccagnini
Il progetto è a cura di Gaspare Polizzi


Per ulteriori informazioni:

Accademia delle Arti del Disegno
Via Orsanmichele, 4, 50123, Firenze
www.aadfi.it
www.facebook.com/aadfi
Telefono: 055 219642
Email: info@aadfi.it

Nessun commento:

Posta un commento