giovedì 17 novembre 2016

28 Novembre - Ciclo di incontri di formazione a Careggi: Pensieri condivisi nelle Sale di preghiera e del silenzio

Ciclo di incontri di formazione a Careggi:
Pensieri condivisi nelle Sale di preghiera e del silenzio
Lunedì 28 Novembre
10,00 alle 13,00
Primo incontro del ciclo di
DIALOGHI INTERRELIGIOSI SULL’UOMO E LA SUA SALUTE
AULA MAGNA NUOVO INGRESSO CAREGGI
 Largo Brambilla 3, Firenze
 LA MATERNITÀ
IL MISTERO DELLA VITA
Maternità e generazione nell’Antropologia e nella Storia delle religioni
Prof. Guidalberto Bormolini, monaco e docente al Master “End Life”
dell’Università di Padova e al Master in cure palliative per psicologi
dell’Università di Bologna

LA MATERNITÀ NELLO SGUARDO DI UN MEDICO
Prof. Carlo Dani, Direttore Dipartimento Materno Infantile Ospedale di
Careggi

 LA MATERNITÀ E L’ORIGINE DELLA VITA NELL’EBRAISMO
Dott. Carlo Beniamino Santarlasci, medico specializzato in Ostetricia e

Ginecologia,  già primario all’Ospedale di Fiesole, parnas della Comunità
Ebraica di Firenze

LA MATERNITÀ NEL MESSAGGIO EVANGELICO CRISTIANO
Prof.ssa Letizia Tomassone, pastora della chiesa valdese, docente presso la
Facoltà Valdese di Teologia di Roma, già vicepresidente della Federazione
delle Chiese evangeliche in Italia

LA MERAVIGLIA DELLA MATERNITÀ NELLA TRADIZIONE ISLAMICA
Hamdan Al Zeqri, Yemenita, Mediatore linguistico interculturale,
responsabile della formazione dei giovani nella Comunità Islamica
Fiorentina.
INGRESSO LIBERO
Per informazioni e iscrizioni sarete aggiornati tramite
la nostra pagina FB: Tutto è Vita Formazione Firenze Pistoia
sul sito: www.tuttovita.it
o nel prossimo notiziario

CALENDARIO COMPLETO
Ad ogni incontro dialogheranno tre rappresentanti delle religioni
firmatarie di accordi per l’assistenza morale e spirituale con l’Ospedale
di Careggi e un medico specialista del reparto ospedaliero competente della
materia. Sono dodici incontri:
Lunedì 28 Novembre: 10,00 alle 13,00-La maternità (ostetricia)
Mercoledì 21 Dicembre: 10,00 alle 13,00-La nascita (neonatologia)
Martedì 7 Febbraio: 10,00 alle 13,00-La coscienza (anestesia)
Martedì 7 Marzo: 10,00 alle 13,00-Il dolore  (analgesia)
Martedì 4 Aprile: 10,00 alle 13,00-Il trauma (Pronto Soccorso)
Martedì 9 Maggio: 10,00 alle 13,00-La guarigione (oncologia)
Martedì 6 Giugno: 10,00 alle 13,00-La malattia cronica (immunologia)
Mercoledì 5 Luglio: 10,00 alle 13,00-La memoria (neurologia)
Martedì 19 Settembre: 10,00 alle 13,00-La vecchiaia (geriatria)
Martedì 10 Ottobre: 10,00 alle 13,00-L'attesa (cure palliative)
Martedì 7 Novembre: 10,00 alle 13,00-La morte (terapia intensiva)
Martedì 5 Dicembre: 10,00 alle 13,00-Il lutto (donazione d’organi)

In questa serie di incontri in sarà possibile alle diverse confessioni
religiose, e non, confrontarsi sui grandi temi del mondo sanitario.
Tutte le realtà firmatarie di un protocollo con l’AOUC potranno presentare
la propria visione e le proprie risposte di fronte alle sfide poste  dalla
malattia, dalla sofferenza e dalla morte.
Chi deve affrontare la malattia spesso ritiene fondamentale la dimensione
spirituale o comunque una ricerca di senso. L’Organizzazione Mondiale della
Sanità ha infatti sottolineato l’importanza della dimensione spirituale.
Questo progetto culturale è teso quindi a formare ed informare sia gli
operatori che i cittadini interessati sugli aspetti rilevanti della
dimensione interiore e della spiritualità in ambito sanitario.
Gli incontri, aperti al pubblico, ma rivolti specialmente agli operatori,
si svolgono intorno a dodici temi su cui la coscienza dell’essere umano
viene particolarmente sollecitata. I  singoli incontri prevedono la
presentazione di un tema generale di ambito sanitario, introdotto da un
medico dal punto di vista assistenziale, a cui seguono gli interventi dei
rappresentanti religiosi e laici sul significato del tema proposto e quindi
declinato secondo la sensibilità di ciascuna fede o convinzione filosofica.
 Saranno presenti come relatori le seguenti realtà:
Comunità Ebraica; Chiesa Cattolica Arcidiocesi di Firenze; Parrocchia Greco
Ortodossa di Firenze; Parrocchia Ortodossa Romena; Chiesa Ortodossa Russa
di Firenze; Chiesa Copto Ortodosso di Firenze; Consiglio dei Pastori delle
Chiese Cristiane Evangeliche di Firenze; Federazione delle Chiese
Evangeliche in Italia; Missione Italiana per l’Evangelo; Comunità Islamica
di Firenze e Toscana; Fondazione dell’Assemblea Spirituale Nazionale Dei
Baha’i d’Italia; Unione Atei Agnostici Razionalisti; International Society
for Krishna Consciousness; Associazione Buddhista Sri Lanka; Istituto
Buddista Italiano Soka Gakkai; Unione Induista Italiana; Unione Buddhista
Italiana.

Il pubblico al termine degli incontri, sarà  invitato a conoscere e
visitare la Sala di preghiera e del silenzio e la nuova cappella cattolica.

Gli incontri di formazione saranno così organizzati:
ore 10,00 introduzione del moderatore
ore 10,15 relazione di un medico sull’argomento
ore 10,40 relazione del primo rappresentante
ore 11,05 relazione del secondo rappresentante
ore 11,30 relazione del terzo rappresentante
ore 11,50 dialogo tra i relatori
ore 12,25 dialogo con i partecipanti
ore 12,50 conclusioni

Nessun commento:

Posta un commento