giovedì 30 giugno 2016

Festa dei musei: iniziative e orari nei musei del Bargello

Il primo fine settimana di luglio, in coincidenza con la XXIV Conferenza generale dell’ICOM
(International Council of Museum) per la prima volta organizzata a Milano (3-9 luglio 2016), il
MiBACT celebrerà questa straordinaria iniziativa - solitamente dedicata agli specialisti - dando vita
all’edizione “zero” della “Festa dei Musei”.
In tre musei – Bargello, Palazzo Davanzati e Casa Martelli – sabato 2 e domenica 3 luglio sono
previsti prolungamenti d’orario, aperture straordinarie e varie iniziative, come indicato nel
dettaglio.
 Il Museo nazionale del Bargello sabato 2 luglio prolungherà l’orario di apertura
dalle 20 alle 23 con l’ingresso a pagamento al prezzo simbolico di un euro. Il dottor
Marino Marini effettuerà due visite straordinarie, alle 20.30 e alle 21,30, dal titolo Dal buio
delle 'grotte' alla luce della tavola: le 'grottesche' nelle maioliche del Bargello; da
segnalare che l’appuntamento è anche inserito nel programma di iniziative della Regione
Toscana dal titolo "Le notti dell'Archeologia 2016". Il giorno successivo – 3 luglio – come
ogni prima domenica del mese – è prevista la gratuità dell’ingresso nel museo.
Il Museo di Palazzo Davanzati sabato 2 e domenica 3 luglio effettuerà un’apertura
straordinaria dalle 16 alle 20, con l’ingresso a pagamento al prezzo simbolico di un
euro. Il Museo della Casa Fiorentina Antica sarà eccezionalmente aperto al pubblico a
visita libera sui tre piani espositivi; riaprirà, inoltre, la sala didattica/audiovisivi al piano
terreno e sarà nuovamente visibile su touch screen il video Palazzo Davanzati tra realtà e
sogno disponibile in italiano, inglese e francese. Nella nuova sala didattica sono previsti
due incontri con gli storici dell’arte del museo che racconteranno al pubblico la Storia del
palazzo e la nascita del Museo Davanzati: sabato 2 luglio ore 17 e ore 18 incontro con
Brunella Teodori; domenica 3 luglio ore 17 e ore 18 incontro con Jennifer Celani. Il
giorno successivo – domenica 3 luglio – come ogni prima domenica del mese è prevista
la gratuità dell’ingresso.
Il Museo di casa Martelli sabato 2 e domenica 3 luglio effettuerà un’apertura
straordinaria dalle 16 alle 20, ad ingresso gratuito. Alle ore 19, inoltre, la dottoressa
Monica Bietti presenterà Il Museo di Casa Martelli a Firenze, esempio di integrazione
con il paesaggio urbano e sociale relazione che sarà presentata il prossimo 4 luglio a
Milano, proprio nell’ambito della XXIV Conferenza generale dell’ICOM.

Nessun commento:

Posta un commento