venerdì 1 gennaio 2016

3 Gennaio - Le Murate - La Bottega del Cinema/Cineteca di Firenze presenta: UN AMERICANO A PARIGI

DOMENICA 03 GENNAIO

La Bottega del Cinema/Cineteca di Firenze presenta:
À propos de Paris 1 - Parigi internazionale
Ouverture
h 21:15  -  Cineteca

UN AMERICANO A PARIGI

Di Vincente Minnelli. Con Nina Foch, Gene Kelly, Leslie Caron, Oscar Levant, Georges Guétary - USA - 1951 - 105’

Dieci Oscar per un capolavoro del genere musical. Jerry Mulligan, finita la guerra, è rimasto a Parigi per dipingere. Vive in un localino dove il letto e il tavolino rientrano nel soffitto e nella parete e va a esporre i quadri, che nessuno compra, a Montparnasse. Viene abbordato da una ricca, attempata americana che gli compra un quadro. Ma poi conosce la giovane e graziosa commessa della quale si innamora, senza sapere che la ragazza sta per sposare il suo amico Paul. Un altro personaggio è il musicista-genio (Levant), che suona tutti gli strumenti dell'orchestra. Alla fine tutto va a posto. L'amore trionfa. Sulla base di questa trama quasi banale, "alla musical", Minnelli regista e Kelly ballerino-cantante-attore-coreografo, costruiscono non solo un capolavoro del cinema, ma un'opera composita che figura benissimo nell'arte del Novecento. Naturalmente è determinante la musica di George Gershwin che compose forse la sua più importante sinfonia, fatta apposta per far brillare le prerogative del cinema. Tutte le canzoni (cantate oltre che da Kelly anche dallo "chansonnier" Paul Guétary, idolo parigino) sono classici indimenticabili.

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

Nessun commento:

Posta un commento