giovedì 21 gennaio 2016

22 e 23 Gennaio - Tender Club: ARRIVA CALCUTTA_ l’indie cantautore del momento STATUTO_presentiamo l’album e andiamo alla partita

ARRIVA CALCUTTA_ l’indie cantautore del momento
STATUTO_presentiamo l’album e andiamo alla partita


Venerdì 22 gennaio 2016 – dalle ore 22 – Tender Club
via Alamanni, 4 – Firenze – 5 euro (aftershow 3 euro)
CALCUTTA
Aftershow djset:  Fritz Orlowski DJ & Gruvy dj

Dal sito di RollingStone Italia: “Esclusi a centinaia, venerdì sera, dal concerto tutto esaurito al Covo Club di Bologna, dove i fan hanno intonato "Gaetano", "Frosinone" e gli altri brani dell’album "Mainstream".

Era la scorsa settimana e venerdì 22 gennaio tocca al Tender. Calcutta, ovviamente. Il nuovo che avanza dell’indie tricolore, il cantautore che ha stropicciato Battisti e sgualcito Vasco Rossi, che sta a mezzo tra i concittadini I Cani e sua maestà Brunori.

E sta pure su Youtube, sui network nazionali, nelle classifiche di fine anno e sulle pagine delle riviste patinate. Perché l’attitudine “alt” di Calcutta è declinata nella sua accezione più pop. Ma proprio pop ehhh!

Non è un caso che l’album della svolta, uscito lo scorso novembre, s’intitoli “Mainstream”: chiaro il gioco di parole no? “Mainstream” è un disco pop rovesciato in 10 tracce d’amore immediato. E’ un disco per tutti, e non ci sarebbe neanche bisogno di dirlo.

Calcutta nasce e vive fra Latina e Roma. Suona in lungo e in largo per la Penisola, nei locali, negli scantinati e a casa della gente. Canta di gite pontine, amori veri o immaginati e piccole cose che saranno capitate anche a voi. Nel 2012 incide un disco per Geograph Records che si chiama “Forse…” e diventa un piccolo culto.

Calcutta venerdì 22 gennaio al Tender. Ci sarà la coda e qualcuno resterà fuori, potete scommetterci.



Sabato 23 gennaio 2016 – dalle ore 22 – Tender Club
via Alamanni, 4 – Firenze – 12 euro (aftershow 5 euro)
Tender Football Clan
STATUTO
Presentazione nuovo album
Amore di classe
Aftershow djset:  Henry + Gighe + Nuti + Fulci & Dr Rose

Con oltre trent’anni di attività, gli Statuto sono un punto fermo del mod italiano, e non solo.

Col tempo la band torinese ha affinato il proprio stile, aprendolo ad orizzonti soul e pop.

Senza perdere un briciolo della propria identità: l’attitudine sixties unità alla voglia di percorrere nuove strade, l’amato Torino, il rapporto super-confidenziale con il proprio pubblico… Solo per fare qualche esempio.

E grande è l’attesa per il nuovo album “Amore di Classe”, che esce in questi giorni, anticipato dal singolo “Batticuore”, brano d’impronta pop/rock dedicato ad un adolescente ribelle, Adamo, e al suo cuore sempre “acceso”.

Firenze è la seconda data del tour di presentazione e il palco è quello amico del Tender, sabato 23 gennaio (ore 22 – biglietto 12 euro).

Prodotto da due illustri concittadini, Max Casacci dei Subsonica e Rudy Di Monte, “Amore di classe” propone undici brani inediti che compongono quasi un concept, una storia di vita metropolitana scritta dal cantante della band, Oscar Giammarinaro.

Tra gli ospiti in studio anche il violinista Davide Rossi, già al lavoro con Coldplay e Duran Duran. Ottima occasione quindi per ascoltare e ballare, tracce fresche di conio come “Catturami”, “Pubbliche virtù”, “Non sei lei”, “Non sarai tu a cambiare il mondo”, “Devi riderci su”, “Corri Adamo”, “Questa è la felicità”.

“Suoneremo per intero tutto il nuovo disco – spiega la band sul proprio sito - e quindi tutta la storia di “Amore di classe”, con i brani semplificati e tagliati in modo da rendere il tutto più fluido al pubblico che ancora non conosce le nuove canzoni. Nella seconda parte suoneremo le nostre canzoni più conosciute, siamo sicuri che ci divertiremo sia sotto che sopra il palco”.

Dopo il concerto parte il dj-set: ritmi northern soul, ska, mod e brit-pop insieme a Henry, Gighe, Nuti e Fulci dj.

E poi… E poi c’è Fiorentina-Torino, domenica al Franchi, chiaro!


www.tenderclub.it
#laquartastagione

Tender Club
via Alamanni, 4 – Firenze
www.tenderclub.it e Fb

Nessun commento:

Posta un commento