giovedì 21 febbraio 2013

Le crespelle alla fiorentina


Le crespelle alla fiorentina sono il piatto delle grandi occasioni e fanno parte dell’antica tradizione gastronomica fiorentina. La leggenda vuole che fu Caterina de’Medici ad “esportarle”  a Parigi andando in sposa ad Enrico II re di Francia.
RDF

Ingredienti (4 persone)
3 uova
350 gr. di spinaci
200 gr. di ricotta
1 bicchiere di latte
120 gr. di farina
50 gr. di burro
0,5 l. di besciamella
3 cucchiai di salsa di pomodoro
parmigiano, sale, pepe e noce moscata a piacere

Preparazione
Unire la ricotta, l'uovo, tre o quattro cucchiai di parmigiano grattugiato, un po' di noce moscata e aggiustare di sale e pepe. Preparare a parte la pastella per le crespelle amalgamando le uova con la farina, il latte e il burro fuso. Poi preparare la besciamella: in una pentolina fare fondere il burro, aggiungere la farina e poco per volta il latte, sempre mescolando e facendo attenzione che non si formino grumi. Aggiungere sale, pepe e noce moscata a piacere e lasciar cuocere a fuoco lento finché il composto non abbia raggiunto una consistenza né troppo liquida né troppo densa. Imburrare una teglia piccola e con la pastella preparata prima fare delle frittatine sottili. Disporre l'impasto di spinaci e ricotta sulle crespelle e arrotolarle ottenendo qualcosa di simile a dei cannoli ripieni. Mettere i cannoli in una teglia da forno precedentemente imburrata, coprirli con la besciamella e macchiarli con poca salsa di pomodoro. Gratinare a forno medio per 15-20 minuti. (ricetta tratta da: http://www.turismo.intoscana.it)

Nessun commento:

Posta un commento